Chef Perbellini a Treviso per la prima tappa veneta di “Cibo a Regola d’Arte”, la manifestazione “food” del Corriere della Sera.

Chef Perbellini a Treviso per la prima tappa veneta di “Cibo a Regola d’Arte”, la manifestazione “food” del Corriere della Sera.

02 giugno 2018,   By ,   0 Comments

Sabato 2 e domenica 3 Giugno, si è tenuta a Treviso la prima tappa veneta di “Cibo a regola d’arte”, l’evento gastronomico del Corriere della Sera, quest’anno dedicato alla cucina “democratica”. Tra i cuochi ospiti della manifestazione, tutti nomi italiani di grido, non poteva mancare Giancarlo Perbellini. Lo chef bistellato è stato protagonista di una Masterclass, moderata dal giornalista Gabriele Principato, che ha fatto registrare il tutto esaurito, dedicata a un piatto della memoria rivisitato, i “Risi e bisi caldo e freddo”, nell’ambito della quale ha spiegato al pubblico come sia possibile reinventare una cucina buona e sana anche per i più piccoli.

«Con poco si può fare tanto. Stupire con l’astice o il filetto è semplice, farlo con il pollo e l’uovo è più difficile e richiede davvero talento.», ha dichiarato Perbellini, «Il patrimonio enogastronomico italiano fa parte delle antiche tradizioni, spesso povere, del nostro territorio. È un pezzo della nostra cultura e una ricchezza che deve essere accessibile a tutti perché ci fa conoscere più in profondità chi siamo». E a proposito dei bambini ha ricordato: «Se da piccoli si assaggia tutto, crescendo si conserva la memoria del gusto ed è più facile apprezzare la varietà dei piatti e degli ingredienti».


Cerca nel sito
Archivio annuale
Gallery e Creazioni