GUIDA L’ESPRESSO 2019: CONFERMATI I 4 CAPPELLI A “CASA PERBELLINI”. 1 CAPPELLO ANCHE ALLA “LOCANDA-BISTROT” DI MILANO

GUIDA L’ESPRESSO 2019: CONFERMATI I 4 CAPPELLI A “CASA PERBELLINI”. 1 CAPPELLO ANCHE ALLA “LOCANDA-BISTROT” DI MILANO

La nuova “Guida I Ristoranti d’Italia 2019” de L’Espresso conferma i 4 cappelli a “Casa Perbellini”. Il ristorante, premiato per l’elevata esperienza gastronomica e la creatività culinaria dello chef scaligero, si colloca ancora una volta ai vertici della cucina italiana. La prestigiosa guida ha assegnato un cappello anche a uno dei progetti più recenti dello chef bistellato, la “Locanda Perbellini-Bistrot”.

La recensione di Casa Perbellini sulla Guida L’Espresso 2019:

“Non una semplice cucina a vista ma una parte della sala rubata ai clienti per allineare forni e fornelli. Non la toque d’ordinanza sul capo dei cuochi ma una coppola sbarazzina. Per la giovane e competente squadra di sala non un rigido abito scuro ma jeans strappati e sneakers ai piedi. Infine, ad accogliere gli ospiti nessuna mise en place sofisticata e pomposa ma tavole spoglie. Solo una volta seduti arrivano in un lampo tovaglia, bicchieri e posate, e una sfilata di squisiti, piccoli assaggi introduce alla pièce gastronomica scritta da Giancarlo Perbellini. Ad accarezzare il palato […] piatti concreti, consistenti e al contempo pervasi di un’eleganza rarefatta, nei quali la rapida e costante rotazione degli ingredienti viene invariabilmente ricondotta a un equilibrio esemplare tra dolcezza e sapidità.”

GUIDA I RISTORANTI D’ITALIA 2018 DE L’ESPRESSO CON QUATTRO CAPPELLI GIANCARLO PERBELLINI SI RICONFERMA AI VERTICI DELLA RISTORAZIONE ITALIANA

“Che Giancarlo Perbellini fosse uno dei migliori cuochi d’Italia non è mai stato in dubbio […] Oggi il nativo di Bovolone sembra però aver trovato una nuova linfa creativa che, messa al servizio della sua competenza tecnica pressoché universale, gli consente di toccare livelli mai raggiunti in passato. La piacevolezza suadente della sua cucina è rimasta tale, ma i piatti sono divenuti più leggeri e sono aumentate le ispirazioni esotiche, a dimostrazione di quanto Perbellini sappia raccontare i propri viaggi traducendoli in una lingua comprensibile al palato.”

Queste le straordinarie parole che descrivono l’esperienza gastronomica offerta da Casa Perbellini e la creatività culinaria dello chef veronese Giancarlo Perbellini nella nuova “Guida I Ristoranti d’italia 2018” de L’Espresso, presentata oggi negli spazi della Stazione Leopolda di Firenze.

Casa Perbellini si è visto riconfermare un punteggio di quattro cappelli su cinque, una valutazione d’eccellenza dovuta non solo alla cucina magistralmente diretta dallo chef bistellato ma anche dal servizio in sala, che grazie ad un concept intimo e innovativo trasforma l’arte della preparazione dei piatti in un vero e proprio spettacolo per i clienti.

QUATTRO CAPPELLI PER “CASA PERBELLINI”, TRA I PRIMI 15 MIGLIORI RISTORANTI D’ITALIA

La nuova Guida “I Ristoranti d’Italia 2017 de L’Espresso” conferma “Casa Perbellini” ai vertici della ristorazione italiana e assegna al locale veronese di Giancarlo Perbellini i 4 cappelli.
Casa Perbellini” viene quindi valutato tra i primi 15 migliori locali d’Italia. “È andata meglio di quanto mi aspettassi.- confessa lo Chef – “Casa Perbellini” ha aperto a San Zeno solo due anni fa. Ora siamo tra i primi quindici migliori d’Italia. Abbiamo sconvolto il modo di proporre la cucina gourmet, cioè abbiamo cercato di togliere il ”di più” nel segno della semplicità complessa, puntando al riconoscimento di ciò che si mangia, a testimonianza che la strada che abbiamo imboccato è quella giusta e a sottolinearlo è la critica professionale. L’ambizione naturalmente è quella di continuare a crescere. Ringrazio Giacomo Sacchetto e a Barbara Manoni, il mio braccio destro in cucina e il mio Direttore di Sala e tutta la brigata: Nicola Bertuzzi, Alberto Andretta, con noi da tanti anni. A Denny Lodi Rizzini, Daisuke  Kobayakawa, Rajid, Marco Matta il nostro sommelier, Stefano Zandarin, Marco Meneghelli e Eddi Polonio. Un grazie anche a Silvia per il sostegno.”

La Guida dei Ristoranti del L’Espresso propone oltre duemila schede su 200.000 luoghi di ristorazione in Italia, perciò l’aver ricevuto 4 cappelli all’insegna della cucina eccellente (sono 10 i ristoranti in tutta Italia ad aver conquistato i 4 cappelli) è un risultato di cui andar più che fieri.

Inoltre la nuova Guida del 2017 ha premiato lo Chef  Perbellini anche per “Il Dopolavoro”, ristorante veneziano dell’Hotel GW Marriott, gestito dallo Chef Giancarlo Perbellini, coadiuvato da Federico Belluco.


Cerca nel sito
Download PressKit
Archivio annuale
Gallery e Creazioni